Unipol Banca: azione e contrattazione

1 - Fabi 2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil  6 - Uilca

Le lavoratrici ed i lavoratori di Unipol Banca, riuniti in una partecipata assemblea nella giornata di ieri, hanno dato mandato alle OO.SS.AA. di proseguire l’iniziativa di mobilitazione e contrasto alla decisione aziendale di applicare il contratto del Settore Terziario (commercio) ai colleghi che verranno trasferiti ad UnipolRec, ribadendo il loro diritto ad un contratto coerente (credito) con l’attività che già svolgono e che è la medesima che andranno a svolgere.

PRESIDIO

Mercoledì 22 novembre 2017 dalle ore 13,40 alle ore 14,30

Via Stalingrado 37 – area antistante Auditorium UnipolSai

Saranno presenti a sostegno della vertenza i delegati territoriali di tutte le OO.SS. e aziendali del comparto assicurativo.

CHIEDIAMO IL CCNL DEL CREDITO!

La partecipazione a questa iniziativa è FONDAMENTALE per dimostrare sostegno e solidarietà ai colleghi coinvolti nel progetto di scissione e ottenere il riconoscimento dei loro diritti! Non si pensi che è un problema “solo di qualcuno”!

Presto tanti altri di noi potrebbero essere coinvolti in analoghe situazioni.

L’assemblea ha inoltre dato mandato alle OO.SS.AA. di impegnare l’azienda nel confronto finalizzato a raggiungere un accordo in materia di:

  • ratifica accordo di rinnovo del CIA, giĂ  siglato lo scorso mese di luglio;
  • stabilizzazione dei colleghi attualmente a tempo determinato;
  • attivazione Fondo di SolidarietĂ  per coloro che maturano i requisiti pensionistici nel 2023 e nel 2024.

Bologna, 21 novembre 2017.

Back to top button