Banco BPM: confermato sciopero di Profamily e NPL

1 - Fabi 2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 6 - Uilca Unisin nuovo logo

CONFERMATO LO SCIOPERO DI PROFAMILY E COMPARTO NPL

Nella giornata di oggi, l’azienda ha convocato un incontro di delegazione nel corso del quale sono state sommariamente descritte le previste operazioni riguardanti la cessione della piattaforma NPL e della società prodotto di credito al consumo ProFamily.

L’ Azienda ha di fatto confermato la cessione dei rami d’azienda e quindi dei lavoratori di questi comparti all’esterno del Gruppo, contrariamente alla nostra impostazione di escludere i lavoratori da ogni cessione societaria. Pertanto la mobilitazione continua nel percorso giĂ  avviato:

SCIOPERO DI PROFAMILY E
DELL’INTERO COMPARTO NPL
con PRESIDIO
a Milano in Piazza Meda
LUNEDI’ 21 GENNAIO
DALLE ORE 9,30

Molto probabilmente la prossima settimana, prevediamo che l’azienda ci consegni le lettere di avvio formale delle suddette procedure.

Se nel corso della procedura, non verranno riconosciute reali garanzie a tutela del futuro dei lavoratori coinvolti, potranno essere valutate ulteriori iniziative.

Milano, 17.01.19

COORDINAMENTI DI GRUPPO BANCO BPM

FABI – FIRST CISL – FISAC/CGIL – UILCA – UNISIN

 

Back to top button