Fonspa: il presidio sotto Banca d’Italia

Oltre cento lavoratori del Fonspa hanno manifestato ieri, sotto la sede di Banca d’Italia a Roma, per esprimere la propria contrarietĂ  alla cessione da parte della controllante Morgan Stanley alla societĂ  Tages. Riccardo Tranquilli, rappresentante del Fisac Cgil, esprime la preoccupazione di tutti i lavoratori soprattutto in merito ad un futuro lavorativo incerto. Tages, infatti, oltre a non essere una societĂ  bancaria non sembra avere dimensioni e strutture tali da garantire un sviluppo anche per Fonspa.
A fronte di questa situazione i lavoratori chiedono un intervento delle istituzioni con le quali attivare una sinergia che consentirebbe un rilancio dell’azienda come volano per lo sviluppo economico del territorio.

Altre notizie nella sezione Lazio

Back to top button